Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2014

ORIGINALE_papà_studio__1979 copia

(ad Emilio Panarese)

Sento l’odore di legno e di carta. Una stanza di impronte in bianco e nero e di libri antichi con il prezzo in poche lire. Una libreria di fronte ad un’altra. Cornici sottili e foto di altri tempi in colletti di pizzo e cappelli di feltro. (altro…)

Read Full Post »

Maria d’Enghien, particolare del suo ritratto, Basilica di S. Caterina a Galatina, XIV-XV sec, foto di Daniela Bacca

Maria d’Enghien, particolare del suo ritratto, Basilica di S. Caterina a Galatina, XIV-XV sec, foto di Daniela Bacca

 

“ Non me ne curo, ché se moro, moro da regina”

 

In questa breve ma significativa frase, è racchiusa tutta la personalità di Maria d’Enghien, che potremmo definire sposa devota, madre affettuosa, o piuttosto contessa, regina,  guerriera, mecenate e  oculata  amministratrice della giustizia e della cultura salentina. (altro…)

Read Full Post »

Notte di stelle

di Felicita Cordella

© Stefano Cacciatore: Lecce, Piazza Sant'Oronzo

© Stefano Cacciatore: Lecce, Piazza Sant’Oronzo

Al respiro del vento,
ai sospiri dell’anima
ecco sorgono
e danzano le parole
in questa notte di stelle. (altro…)

Read Full Post »

di Paolo Vincenti

“Se qualcuno ruba un fiore per te, sotto sotto c’è crisi”- Toromeccanica

Natale a Lecce

©Stefano Cacciatore: Natale a Lecce

Come ogni anno, arriva Natale, dopo che la spoliazione fiscale di acconti e saldi ha ridotto sul lastrico gli italiani e che la legge di stabilità ha spento anche quel barlume di speranza che pochi incorreggibili ottimisti conservavano. L’augurio che sovente si fa è che il Natale possa durare tutto l’anno. (altro…)

Read Full Post »

Miti e leggende della Porta d’Oriente

© Enzo Fasano: La grotta dei cervi (tarsia cm 47x57 1984)

© Enzo Fasano: La grotta dei cervi (tarsia cm 47×57 1984)

Nella notte dei tempi, in quell’epoca oscura che usiamo ingenuamente catalogare ancora come “preistoria”, si definirono, al contrario, i destini dell’umanità. (altro…)

Read Full Post »

“Io vivo sempre insieme ai miei capelli
nel mondo, io vivo sempre insieme ai miei capelli”

(“Capelli” – Niccolò Fabi)

di Paolo Vincenti

Ligabue: autoritratto

Ogni volta che mi guardo allo specchio, devo dolorosamente riscontrare che i miei capelli mi stanno abbandonando. La mia calvizie ha preso una pericolosa deriva e, oltre a far diradare i capelli sulle tempie, ha scavato un ampio cerchio nella parte centrale del cranio simile alla chierica dei monaci francescani, che fortunatamente allo specchio io non riesco a vedere, se non fosse che a farmela notare ci pensano i miei famigliari. (altro…)

Read Full Post »

di Gianfranco Mele

Vini alla mandragora nel tarantino

By tato grasso (Own work (personal work)) [CC BY-SA 2.5], via Wikimedia Commons

Nel 1771 l’umanista tarantino Cataldonio Atenisio Carducci traduce e pubblica le “Deliciae tarantine”, opera postuma del poeta e letterato Tommaso Nicolò D’Aquino, vissuto a Taranto a cavallo tra ‘600 e ‘700. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: